Gruppo Ufficiali Gara
Nuoto e Nuoto di Fondo

23.08.2020

Campionati Italiani in acque libere

di Marco Conti

Si sono da poco conclusi i campionati italiani di nuoto in acque libere, svoltisi nelle località toscane di Baratti (10 e 2,5 km) e Marina di Grosseto (5 Km). In quella che è stata l'unica manifestazione riservata ad atleti agonisti di questa particolare stagione sono state significative modifiche organizzative per contenere il rischio di infezione Covid-19.
Tutte le operazioni a terra avvenivano all'interno di un'area ben delimitata (il villaggio atleti) in cui si accedeva solo con apposita autocertificazione e controllo della temperatura corporea. Nel villaggio era obbligatorio indossare la mascherina, gli atleti potevano toglierla solo in camera di chiamata dopo essersi seduti su sedie collocate a distanza di sicurezza tra di loro.
Nel villaggio erano a disposizione guanti e gel disinfettante. La partenza della gara avveniva con gli atleti allineati lungo una corda con dei piccoli galleggianti posti ad un metro l'uno dall'altro per mantenere il distanziamento. Anche il rituale delle premiazioni è stato modificato, le medaglie infatti sono state consegnate a mano e l'atleta autonomamente poteva mettersela al collo. Gli Ufficiali Gara si sono ben adattati a questo nuovo contesto, garantendo la regolarità tecnica della manifestazione, sopportando il necessario fastidio di dover indossare la mascherina su una spiaggia assolata e con temperature oltre i 30 gradi.
Home
Leggi
Menu
Rubriche

Le interviste di Swimmy

Conosciamo il Giudice Internazionale Daniele Maddaloni e con lei il mondo del nuoto in acque libere ...... >>

Photogallery

E' disponibile una galleria fotografica >> 

YouTube

Il canale YouTube è qui >>

 

Inizio pagina
Leggi
Menu
Rubriche

© 2012-2020 Sito Ufficiale GUG Nuoto | Piazza Lauro De Bosis, 3 | 00135 Roma | Mappa del sito | Visualizzazione stampa | Informativa Privacy